Informazione

Ritirata “Super Glue”, colla cinese al cloroformio. Allerta per i consumatori

colla cinese
2 nov 2016 - 08:56

Il RAPEX, il sistema europeo dedicato al monitoraggio e alla denuncia del commercio di articoli pericolosi, che periodicamente segnala ai vari Stati membri dell’Unione Europea quali beni necessitano di un ritiro immediato dal commercio, punta oggi i riflettori sulla colla cinese “Super Glue”.

La colla Extra Strong chiamata “Super Glue” (codice a barre: 5901785365375 – Categoria: prodotti chimici) di produzione cinese è contenuta in un tubetto e presenta un rischio chimico a causa dell’alto contenuto di cloroformio (valore misurato: 17,38% in peso) tanto da poter fare pensare a effetti cancerogeni del prodotto.

Le analisi, infatti, hanno evidenziato un livello superiore al valore-soglia raccomandato. Il cloroformio ad alte dosi causa irritazione della pelle e può nuocere alla salute se inalato o deglutito. Il prodotto non è conforme al Regolamento relativo alla classificazione, all’etichettatura e all’imballaggio delle sostanze e dei composti (CLP), alla Direttiva sui preparati pericolosi (1999/45/CE) ed al Regolamento REACH. e per questo è stato bandito e ritirato dal mercato.

Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ci spiega come possa accadere che alcuni di questi prodotti vengano banditi solo in alcuni Paesi e continuino ad essere venduti illegalmente in altri o immessi direttamente nel Web attraverso negozi on line per essere smerciati con più facilità. “Se avete questo prodotto in casa o in qualsiasi esercizio commerciale, il consiglio è quello di non usarlo più”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA