Salute

“La prevenzione prima di tutto”: incontri e screening gratuiti ad Aci Bonaccorsi

Foto
4 mag 2017 - 16:20

ACI BONACCORSI - Si è concluso il lungo e ricco ciclo di appuntamenti per la salute ad Aci Bonaccorsi, organizzato e curato dalla dott.ssa Elena Gambino in collaborazione con l’Amministrazione Comunale. Da marzo ad aprile, infatti, nei locali di Palazzo Cutore Recupero numerosi cittadini residenti hanno avuto l’opportunità di effettuare visite di prevenzione e screening gratuiti, ma non solo: numerosi sono stati anche gli incontri informativi e le conferenze con relatori di assoluto prestigio, per la prima volta ospiti del comune etneo.

Nello specifico, a marzo il prof. Sebastiano D’Antoni, ricercatore dell’Università di Catania e responsabile del servizio diagnostica e patologie vascolari in una nota clinica, ha effettuato oltre 100 visite di angiologia ed eco-doppler per gli arti inferiori. Ad aprile, invece, protagoniste le donne con la prevenzione del seno e della tiroide grazie alla dott.ssa Giuseppina Sangani, specialista in chirurgia generale con una formazione specifica alla SIUMB (Società Italiana di Ultrasonologia) che ha effettuato circa 100 visite alla tiroide con relative ecografie e altrettante visite di prevenzione al seno.

Durante i due ricchi mesi dedicati alla prevenzione particolare attenzione è stata dedicata anche agli uomini, grazie alla collaborazione del prof. Rosario Leonardi, tra i più apprezzati professionisti nel mondo dell’urologia sull’intero scenario nazionale, il quale ha brillantemente intrattenuto un folto pubblico per oltre due ore di conferenza-dibattito sulle disfunzioni dell’apparato genitale maschile e sulle malattie della prostata, il quale ha spiegato come problemi simili tendano a verificarsi sempre più anche tra i giovani, sottolineando l’importanza della prevenzione e del rivolgersi immediatamente ad uno specialista di fronte ai primi segnali di fastidio, effettuando in seguito oltre 50 visite gratuite rivolte ai residenti.

“Sono stati due mesi impegnativi – ha dichiarato la dott.ssa Elena Gambino, organizzatrice dell’iniziativa – ma che ho voluto fortemente per sottolineare l’importanza della prevenzione in tutti i campi. Ringrazio di cuore gli stimati colleghi che hanno prestato gratuitamente la propria opera e l’Amministrazione Comunale per aver messo a disposizione i locali. Contiamo di organizzare altri incontri simili in estate e nei mesi a seguire”.

Commenti

commenti

Mauro Di Stefano



© RIPRODUZIONE RISERVATA