Ambiente

Paternò, rimosse micro-discariche

sopralluogo Paternò 26-9-14
26 set 2014 - 19:38

PATERNO’ - Il Comune di Paternò, in collaborazione con Dusty, la ditta che si occupa del servizio di smaltimento rifiuti in città, ha provveduto a ripulire l’arteria viaria che conduce al campo da baseball Warriors Field, in Contrada Mauta-Ficuzza e l’area circostante all’impianto sportivo.

Su indicazioni dell’Amministrazione, gli operai della Dusty sono intervenuti con mezzi meccanici per rimuovere le micro-discariche presenti sulla strada, con i lavori che si concluderanno domani mattina. L’intervento straordinario è avvenuto in risposta alla richiesta della squadra dei Red Sox, che domani affronteranno in casa il Cus Brescia Baseball, nell’ambito dei play off per la promozione in serie A. I giocatori hanno denunciato le cattive condizioni dell’area circostante al campo, dove erano presenti diversi cumuli di rifiuti abbandonati e si sono rivolti all’Amministrazione, la quale, nel giro di due giorni, ha fatto rimuovere le micro-discariche.

A seguito dell’intervento, oggi si è tenuto un sopralluogo sull’arteria viaria interessata dagli interventi. Erano presenti, per il Comune di Paternò, il sindaco, Mauro Mangano, gli assessori allo Sport e al Verde pubblico, Alessandro Cavallaro e Agostino Borzì e il consigliere comunale Alfredo Sciacca. Con loro c’erano, per la Dusty, il direttore tecnico Bruno Berardo e il coordinatore Giuseppe Finocchiaro; al sopralluogo ha preso parte anche Mario Raciti, presidente della polisportiva Warriors, mentre a rappresentare la squadra dei Red Sox sono intervenuti il dirigente sportivo Giuseppe Carciotto e i giocatori Diego Botta e Dario Russo.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento