Ambiente

Messina, liberato dai rifiuti il torrente Larderia

bonifica torrente bisconte Messina 20-9-14
21 ott 2014 - 13:43

MESSINA - Nel quadro del programma di interventi per la messa in sicurezza dei torrenti cittadini disposti e coordinati dall’assessore alla protezione civile, Filippo Cucinotta, sono prossimi alla conclusione i lavori di bonifica del torrente Larderia, dove la squadra del movimento terra del comune di Messina è stata impegnata nella riqualificazione ambientale del torrente.

Oltre alla risagomatura degli alvei sono state rimosse diverse discariche abusive di rifiuti domestici e suppellettili, con la collaborazione proficua di Messinambiente, che ha effettuato interventi di pulizia e manutenzione sulle condutture fognarie, per risolvere malfunzionamenti che causano sversamenti di liquami.

torrenti messina

Sono stati intanto già avviati i lavori di riqualificazione nei torrenti San Leone, San Michele e Annunziata.

“La differenza tra un torrente prima e dopo l’intervento – ha dichiarato l’assessore Cucinotta – è tangibile, a maggior ragione se si riesce a coordinare vari servizi come stiamo facendo. Solo con la cooperazione si possono raggiungere risultati evidenti. Resta comunque il rammarico nel constatare che la prima causa di pericolo e degrado è dovuta al conferimento di rifiuti direttamente nel torrente. Spesso si pensa alle grandi discariche di materiale edilizio, invece si tratta di sacchetti di rifiuti evidentemente provenienti dal consumo domestico di individui che preferiscono utilizzare alcuni torrenti in alternativa al cassonetto. Ricordo che Messinambiente effettua gratuitamente e a domicilio il ritiro dei rifiuti ingombranti; è sufficiente chiamare al numero verde gratuito dell’azienda”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento