Ricerca

Isoprog: dagli Usa il nuovo progetto contro i tumori arriva a Caltanissetta

Da sinistra Pierluigi Scalia e Angelo Giordano Isoprog
21 giu 2016 - 17:00

CALTANISSETTA - Un progetto finalizzato alla ricerca oncologica e che potrà dare un grande impulso anche sul territorio di Caltanissetta.

Si chiama Isoprog (Istituto Somatogene per la oncologia personalizzata e la ricerca onco- genomica), analizzato nei suoi vari aspetti nel corso del convegno sul tema “Ruolo dell’onco-genomica nella medicina di precisione: i guardiani del genoma”.

“Anche qui avremo a disposizione le più moderne tecnologie per la ricerca genomica in campo oncologico. E ciò contribuirà a salvare molte vite umane. Si tratta sicuramente di un progetto che porterà grandi benefici a questo territorio” ha commentato Angelo Giordano, direttore dell’Istituto Sbarro health research organization di Philadelphia.

L’obiettivo è quello di migliorare la ricerca sul DNA, consentendo di individuare la possibilità e i rischi di essere colpiti da un tumore, così da poter intervenire preventivamente. Specialmente in quei soggetti che hanno frequentato o vivono in prossimità di aree contaminate: “In alcune zone – spiega Giordano – sono stati versati rifiuti tossici per anni nel silenzio più assoluto. Questo, ovviamente, ha aumentato i rischi di esposizione alle malattie, ma con la tecnologia e la medicina si stanno studiando sistemi per arginare il problema”.

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA