Sanità

Incontri su fibrosi cistica e donazione degli organi

images
21 giu 2016 - 19:03

PALERMO - Conoscere gli strumenti che oggi si possono avere in Sicilia per ridurre i tempi di attesa di un trapianto attraverso il racconto delle storie e delle difficoltà che portano i pazienti di fibrosi cistica dalla malattia al trapianto, sensibilizzando e diffondendo la cultura della donazione degli organi. Su questi temi si confronteranno in tre incontri, tra Messina, Catania e Palermo, istituzioni, pazienti e professionisti di tutta la Sicilia.

Il primo dei tre appuntamenti, titolati “Fibrosi cistica, trapianto e donazione di organi in Sicilia: attualità e prospettive”, è fissato a Palermo il  24 e 25 giugno 2016, a Villa Mignisi, sede dell’Ordine provinciale dei medici.

I lavori della due giorni, moderati da Mirella Collura,  direttore dell’Unità operativa pediatrica del Centro di riferimento regionale di Fibrosi cistica (Crr) del Civico Di Cristina Benfratelli, saranno introdotti dall’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi,  dal presidente dell’Ordine dei medici Toti Amato, dal direttore generale dell’Arnas Civico, Giovanni Migliore, e dal direttore dell’Ismett-Irccs, Angelo Luca.

L’incontro è patrocinato dall’Ismett, dal Centro regionale trapianti (Crt Sicilia) e dall’Arnas Civico di Palermo.

 

 

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA