Alimentazione

Dieta senza glutine: per alcuni una moda, per altri una necessità

16806651_245548032563236_7174599859435349084_n
10 mag 2017 - 06:22

CATANIA - La celiachia: una malattia purtroppo irreversibile che colpisce una buona fetta della popolazione italiana. Ma anche chi non ne è affetto segue – a volte solo per assecondare la moda del momento – le diete prive di glutine anche se, in questo caso, non si ottiene alcun beneficio fisico.

Come leggiamo sul sito AIC – Associazione Italiana Celiachia – quest’ultima è un’infiammazione cronica dell’intestino tenue, scatenata (in soggetti geneticamente predisposti) dall’ingestione di glutine. Se non trattata può portare a complicanze anche drammatiche per cui è necessario seguire con rigore una dieta aglutinata per tutta la vita.

L’alimentazione senza glutine non è, quindi, limitativa o rinunciataria nei confronti di tutti gli alimenti. Nel caso di un’alimentazione mediterranea, per esempio, ci sono tantissimi alimenti naturalmente privi di glutine che ognuno di noi – celiaco o meno – consuma giornalmente e che sono alla base di numerose ricette. Tra questi alimenti vi sono: riso, mais, grano saraceno, legumi, patate, pesce, carne, uova, latte e formaggi, ortaggi e frutta.

“La celiachia non è più un problema insormontabile – dice Federica, affetta da questa patologia –. Fortunatamente è possibile trovare praticamente ovunque a Catania e provincia numerosi locali per celiaci, quindi anche chi, come me, soffre di questa malattia può comunque andare a mangiare una pizza con gli amici il sabato sera senza dover rinunciare all’uscita e senza dover cenare a casa con prodotti adeguati”.

In ogni caso, che sia per necessità legata alla vostra salute o semplicemente per provare la moda del momento, ricordate sempre di scegliere con cura la vostra pizzeria gluten free. A maggior ragione se siete celiaci, assicuratevi sempre che non si siano verificate contaminazioni tra i prodotti “standard” e quelli senza glutine a voi destinati.

Commenti

commenti

Serena Surdo



© RIPRODUZIONE RISERVATA