Dichiarazioni

Terence Hill ai funerali di Bud: “Ecco dove ero quando ho saputo la notizia”

1467297111343.jpg--
1 lug 2016 - 12:08

Che ci crediate o no, il destino arriva sempre puntuale. 

Ieri si sono svolti i funerali dell’attore Bud Spencer e, tra la folla, gli applausi e i ricordi, l’amico di sempre Terence Hill, ha deciso di raccontare a tutti dove si trovava quando Giuseppe, figlio dell’attore, gli ha comunicato la triste notizia. 

“Quando Giuseppe (figlio di Carlo Pedersoli, ndr), mi ha chiamato per dirmi che Bud era morto io ero ad Almeria nello stesso identico posto dove ci siamo incontrati la prima volta. Dopo il dispiacere e il dolore è arrivata una grande calma perché ho capito che niente succede per caso”.

Commosso, Terence Hill, ha continuato dicendo: Con Bud c’era la gioia e so già che quando ci rincontreremo le prime parole che mi dirà saranno ‘noi non abbiamo mai litigato!’. Bud ogni volta che ci vedevamo o che mi invitava a mangiare gli spaghetti a casa sua mi ricordava che non avevamo mai litigato – ha aggiunto -. La ragione è che ci rispettavamo e ci amavamo e insieme ci divertivamo”.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA