Tempo

Stanotte spostiamo le lancette: torna l’ora solare

ora_solare
25 ott 2014 - 20:09

Se ne parla ormai da parecchi giorni e può essere considerato come l’avvenimento che segna il vero passaggio dalla bella stagione all’inverno: l’ora solare.

Proprio così, stanotte bisognerà spostare le lancette dell’orologio un’ora indietro e più precisamente dalle 3 alle 2 del mattino.

I pareri al riguardo da sempre sono differenti.

In molti soffriranno il fatto che la durata delle giornate si ridimensionerà. A tal proposito anche i medici informano del fatto che sempre più italiani sono affetti da depressione soprattutto in questo periodo dell’anno, a causa della poche ore di luce.

Infatti, come gli altri anni, sono già attive le proteste da parte dei Codacons che propongono di mantenere sempre l‘ora legale. Questi ultimi si fanno portavoce di quella porzione di persone che sono stufe dei continui cambiamenti, visto che ogni volta per abituarsi è necessario che trascorra almeno una settimana, ma soprattutto perché in tal modo si avrebbe il vantaggio di recuperare un’ora di luce anche durante la stagione del freddo e delle piogge.

La motivazione per cui si torna all’ora solare sarebbe quella di far risparmiare energia, usufruendo maggiormente della luce del sole nel periodo invernale in cui le giornate sono più brevi.

E voi cosa preferite? È davvero così male dormire un’ora in più?

Commenti

commenti

Vittoria Marletta



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento