Notizie dal mondo

Si filma mentre fa sesso orale con il figlio di 3 mesi per vendere le immagini. Arrestata 19enne

Fonte immagine: Leggo.it
Fonte immagine: Leggo.it
10 feb 2017 - 18:59

Ha abusato del figlio di appena 3 mesi per creare un video pedopornografico che avrebbe successivamente venduto online. 

Quella che stiamo per raccontarvi è una storia vera. Una di quelle vicende che pensi non possano mai accadere e, invece, accadono… 

Jazmine Nichole Pacyga ha 19 anni e vive a Muskegon Township, nello stato del Michigan, ed è stata proprio a lei ad abusare del bambino che soltanto tre mesi fa, con fatica e dolore, aveva messo al mondo. 

La cosa più raccapricciante è che, sempre più spesso, proprio chi dona la vita, poi, decide di toglierla o rovinarla. 

La giovane ha creato un piccolo studio di riprese in casa e si è filmata mentre praticava sesso orale al suo piccolo bimbo di appena tre mesi. Le immagini sono state scoperte dalla Polizia che, oltre ad arrestarla, le ha tolto la patria podestà. 

Jazmine dovrà rispondere di violenza sessuale su minore e creazione e possesso di materiale pedopornografico. La prima accusa potrebbe costarle l’ergastolo, la seconda trent’anni di reclusione. 

Il processo alla 19enne è previsto per il prossimo 23 febbraio e, intanto, vi chiederete voi… il padre, dov’è? Chi è? Era a conoscenza di tutto questo? 

Secondo quanto riportato dal Daily Mail, il padre risulta essere irreperibile da giorni ed è per tale ragione che il piccolo è stato affidato ai servizi sociali. 

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA