Cucina

San Valentino: colazione romantica

12364155253_86dd588d0a
10 feb 2015 - 06:31

E poi guardi il calendario e siamo già a Febbraio, guardi meglio e ti accorgi che mancano pochi giorni a San Valentino il giorno più romantico dell’anno, perché diciamolo pure la routine quotidiana, la famiglia, il lavoro, gli impegni, a volte ci fanno andare talmente tanto di corsa che il tempo ci sfugge letteralmente dalle mani.

In un’epoca come la nostra, dove il consumismo la fa da padrone, credo fermamente che il tempo sia il dono più prezioso che si possa fare a qualcuno che si ama, che ci sta accanto e merita le nostre attenzioni.

E allora quale momento migliore della giornata se non la colazione per stupire e coccolare il nostro amore?

Basterà organizzarsi un giorno prima, preparare dei dolcetti con le nostre mani, dei biscotti a forma di cuore magari, una torta o semplicemente il suo dolce preferito. Apparecchiare la tavola la sera prima con qualche tocco romantico, dei fiori freschi e un bigliettino scritto a mano, cose semplici che riempiono il cuore.

Se proprio volete viziarlo preparate un vassoio con la colazione, e servite la vostra colazione romantica direttamente a letto …è pure sabato e non si deve guardare l’orologio!

Una giornata che inizia col sorriso, tra coccole e abbracci e dolcezze per occhi e palato non può che essere una giornata meravigliosa!

Ricetta per i biscotti romantici, da gustare a colazione e non solo. Un piccolo cadeau per chi amiamo!!

Ingredienti

500 g di farina il Molino Chiavazza
250 g di burro Prealpi
200 g di zucchero a velo Paneangeli
1 limone scorza
4 tuorli
cannella q.b.

Preparazione

Per preparare la pasta frolla iniziate dalla sabbiatura: in una ciotola capiente ponete la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro appena tolto dal frigo, quindi ancora freddo, tagliato grossolanamente. Lavorate il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso; aggiungete lo zucchero a velo setacciato. Create la forma a fontana e al centro versate la scorza di limone grattugiata e i tuorli (potete aromatizzare anche con la scorza di arancia, con i semi di una bacca di vaniglia o con la cannella. In questa versione io ho utilizzato la cannella e la scorza di un limone). Quindi iniziate ad amalgamare il tutto prima con la forchetta, poi quando le uova avranno assorbito la farina potete proseguire a mano. Impastate brevemente, giusto il tempo di compattare l’impasto (altrimenti la frolla si scalda troppo con il calore delle mani e diventa friabile). Formate un panetto e appiattitelo prima di avvolgerlo nella pellicola; riponetelo in frigorifero per farlo rassodare almeno 30 minuti. Passato il tempo necessario, togliete la pellicola e con il mattarello battete sul panetto per ammorbidirlo senza scaldarlo. Poi stendetelo dello spessore ideale per le vostre preparazioni (mezzo centimetro per dei biscotti). Con la pasta avanzata ho preparato delle mini crostatine (dentro i pirottini da muffin) con marmellata di mandarino hand made, potete anche farcirle con crema bianca e cuoricino marmellata di fragole. Sotto trovate tante #inspiration per decorare i vostri biscotti. In forno a 170° ventilato per 10 min.

Happy Valentine’s Day Antonella & Giada
www.whitecamelia.it

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento