Intervista

Pupo, intervista hot: sex toys, masturbazione e sesso anale

Pupo.
25 lug 2015 - 18:25

Nessuna apertura di una nuova gelateria, nessun programma in arrivo e nessun inedito in pronta consegna, questa volta, Pupo, lascia tutti di stucco rilasciando dichiarazioni piccanti sul suo rapporto con il sesso.

Intervistato per Panorama, ha parlato senza tabù delle sue più erotiche abitudini, dichiarando: “Ho iniziato a fare sesso a 14 anni e a lungo ne ho avuto un bisogno quotidiano: tre volte al giorno, anche di più. Alle donne ho sempre chiesto di indicarmi la strada più vera per condurle all’estasi”.

Nessun limite nel sesso per il noto cantante che divide la sua vita tra sex toys, masturbazione e sesso anale: “Se un’amante desidera toccarsi davanti a me, io la lascio esprimere. Allo stesso modo, io esprimo le mie preferenze: il cunnilingus, preferibilmente con donne non depilate, è la mia passione. Così come il rapporto anale. E poi c’è la poetica del raptus, la sveltina in piedi”.

Il numero delle amanti di Pupo non possiamo svelarvelo perché, in fondo, ha perso il conto anche lui, ma possiamo raccontarvi del suo più grande sogno erotico: Daria Bignardi. Della conduttrice, dice: “Una volta ho dovuto rifiutare un invito ad una sua trasmissione perché sapevo benissimo che non sarei riuscito a stare lì buono e calmo”.

Altro che “Gelato al cioccolato”, Pupo è una continua scoperta… 

Commenti

commenti

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento