Cosmetica

Hai problemi di pelle secca? Ecco i possibili rimedi

immagine tratta dal sito wdonna
immagine tratta dal sito wdonna
2 ott 2014 - 14:53

Conoscere il proprio tipo di pelle è fondamentale per prendersene cura correttamente. Così, come anticipato nell’ultimo articolo, dedicheremo un po’ di tempo all’argomento facendo una distinzione accurata fra i vari tipi di pelle esistenti.

Iniziamo dalla pelle secca. Gli elementi che la contraddistinguono sono: sottigliezza, pori poco evidenti. Spesso, inoltre, è tesa ed opaca. Tende, inoltre, a disidratarsi dandoci la classica sensazione di tensione.

In questo caso i passaggi da fare sono sempre gli stessi: detersione, tonificazione e idratazione concentrandosi principalmente su quest’ultima perchè una pelle disidratata è più predisposta alla comparsa delle rughe.

Bisogna detergere con prodotti delicati che non intacchino ulteriormente il film idrolipidico, tonificare con tonici privi di alcol, ma soprattutto bisogna idratare.

L’idratazione deve essere intensa, quindi vanno bene le creme molto ricche e, per le più attente, consiglio di usare degli oli essenziali da stendere direttamente sul viso prima di andare a dormire, come per esempio quello di neroli, sandalo o geranio.

Il tutto può essere aiutato da una maschera da usare una volta a settimana.

Quando si ha la sensazione di pelle che “tira” durante il giorno, ma non si vuole riapplicare la crema idratante, si può vaporizzare l’acqua termale. Ne esistono di varie marche e donano un’immediata sensazione di benessere che però non dura per molto tempo, quindi sicuramente l’idratazione va fatta giornalmente.

Commenti

commenti

Ambra Mosca



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento