Aggiornamenti

Prince, l’autopsia esclude il suicidio: ancora sconosciute cause della morte

prince-748504
23 apr 2016 - 11:31

Nessun trauma, nessun suicidio: parla chiaro l’autopsia fatta al corpo di Prince, il cantante trovato morto nella sua abitazione. 

A comunicare i risultati dell’autopsia c’ha pensato lo sceriffo della contea di Carven, Jim Olson.

“Non ci sono informazioni in questo senso – ha detto – è in corso un’indagine”.

Resta, dunque, ancora sconosciuta la causa del decesso di Prince e, intanto, c’è chi parla di morte per overdose come un copione che si ripete dopo Michael Jackson e Whitney Houston.

Ad avanzare l’ipotesi di overdose è il magazine Tmz che racconta di un episodio avvenuto nell’ultimo concerto del cantante, ad Atlanta. Prince si sentì male a bordo del suo aereo privato costringendo il pilota ad un atterraggio d’emergenza. 

Il suo portavoce, però, ha specificato che il cantante avrebbe ingerito eccessive dosi di un antidolorifico oppiaceo. Niente droghe, dunque. 

E mentre si cerca la verità e il mondo piange la sua scomparsa, il video ufficiale del brano “Purple Rain”, raggiunge milioni di visualizzazioni sul canale YouTube.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA