Notizie dal mondo

Pernottamento da brividi: ecco il B&B più terrificante al mondo

Frying-Pan-Tower-638x425
12 lug 2017 - 15:24

È ormai abitudine comune pernottare nei Bed and Breakfast, perché più economici e, dunque, più accessibili a un numero più ampio di viaggiatori. Solitamente non rappresentano che un appoggio, dato che i loro servizi sono semplici ed essenziali.

Ma ci sono delle eccezioni. A largo delle coste della Carolina è sorto un B&B, soprannominato il più terrificante del mondo, che mette gli ospiti in una situazione davvero spaventosa.

La struttura, un vecchio faro, si trova esattamente in mezzo al mare. La scelta è ricaduta su questa zona perché era tristemente conosciuta come il “cimitero dell’Atlantico”, a causa delle tante navi che si incagliavano per colpa dei fondali bassi della zona. Per tanti anni è stato utilizzato, ma con la moderna tecnologia dei navigatori satellitari che indicano alle navi le zone da evitare, è rimasto disabitato.

Questo però fino al 2010 quando è stato messo all’asta e successivamente trasformato in una struttura turistica. Caratteristica principale di questo posto è il suo completo isolamento, trovandosi a 30 chilometri dalle coste e, perciò, raggiungibile solo tramite barca o elicottero. Il prezzo del soggiorno, infatti, parla da solo: 500 dollari a persona, compreso di trasporto.

Inoltre, il B&B è circondato dagli squali, rendendo impossibile l’idea di fare il bagno e costringendo gli ospiti a rimanere dentro. E, come se non bastasse, quando ci sono giornate di pioggia o di forte vento, sembra di stare in costante terremoto, anche se la struttura è molto solida. Insomma, non un posto dove farebbe piacere passare una notte, se non in piacevole compagnia.

Ma non finisci qui, perché l’aspetto più terrificante è la stessa struttura. Appena si arriva, è necessario farsi tirare su con un sistema di carrucole per poter raggiungere la parte dove si trovano le camere e subito si nota che l’hotel si regge su quattro pali metallici che, anche se lo sono, non danno per niente la sensazione di solidità.

Nonostante sia tutto architettato per mettere paura e ansia ai viaggiatori, sono in tanti coloro che vogliono dormire in questo B&B per provare in prima persona le emozioni di un “albergo del terrore”.

Commenti

commenti

Veronica Nicotra



© RIPRODUZIONE RISERVATA