Oggi vi presento...

Non è mai troppo tardi… Janet!

download
29 gen 2017 - 06:04

Le cicogne, un tempo, erano solite volare portando pargoli a giovani donne. Adesso hanno cambiato il loro manuale di istruzione portandoli anche a donne più mature che per motivi di lavoro e di affermazione non avevano ancora provveduto a soddisfare questo dono dal cielo. E si… Perché è stato postato sulla pagina ufficiale di Janet Jackson un bel fiocco blu per dare la notizia a tutti i fans del mondo dell’arrivo del suo primo figlio.

Già nel 2010 ci aveva pensato GIANNA NANNINI, dando alla luce una bambina, alla splendida età di 56 anni. Ma per Janet è tutta un’altra storia. Ultima di 9 figli, Janet nasce il 16 maggio del 1966 a Gary nello stato dell’INDIANA. Cresciuta in una famiglia dove la musica era protagonista, per via dell’attività dei suoi fratelli, JANET JACKSON entrò nello spettacolo sin da piccola partecipando agli episodi di THE JACKSON TV SHOW e in IL MIO AMICO ARNOLD. Sotto la supervisione di suo padre, incise due album JANET JACKSON nel 1982 e DREAM STREET nel 1984. Tuttavia non si imposero al grande pubblico. Nel 1986 esce CONTROL in collaborazione con JIMMY JAM e TERRY LEWIS, destinati a diventare i suoi partner artistici per il successivo ventennio. CONTROL fu il primo successo di Janet. Il 1989 è l’anno dell’album RHYTHM NATION 1814 consacrando Janet come artista internazionale. Il RHYTHM NATION WORLD TOUR iniziato nel 1990 è la prima tournée di debutto di un’artista femminile di maggiore successo nella storia della musica. A seguire l’album JANET nel 1993. La ROCK AND ROLL HALL OF FAME collocò il disco alla posizione numero 151 dei 200 album più importanti della storia di ogni tempo. Il primo singolo THAT’S THE WAY LOVE GOES raggiunse la vetta della classifica statunitense dei singoli e vi rimase per ben 8 settimane. Il 1997 la vede impegnata in un nuovo lavoro con sonorità più raffinate e sofisticate, più r&b e che vede una Janet più evoluta artisticamente e nella vita. Stiamo parlando dell’album THE VELVET ROPE. Fu proprio dalla pubblicazione di questo disco che l’artista scelse di mutare il suo nome d’arte in Janet, eliminando il cognome che nei futuri lavori non apparirà più.

Il 2001 è l’anno di ALL 4U e nel 2004 Janet si racconta nell’album DAMITA JO. Nel 2006 esce 20 Y.O. per festeggiare i suoi 20 anni di carriera. E se nel 2008 i suoi fedeli partner non collaboreranno con lei per l’album DISCIPLINE, il 2005 li vede nuovamente insieme per l’album UNBREAKBLE che esordisce al primo posto ed è accolto da critiche positive.

Sebbene Janet abbia più volte sottolineato la sua passione per la musica, ha più volte ribadito il suo amore per la recitazione con apparizioni da attrice in film come POETIC JUSTICE del 1993, LA FAMIGLIA DEL PROFESSORE MATTO nel 2000 accanto a EDDIE MURPHY.

Dopo anni di silenzio e di tournée cancellate per gravi motivi di salute della cantante, nell’autunno del 2016 dopo mille voci insistenti, l’artista dà conferma nelle pagine del settimanale PEOPLE di essere incinta. Il 3 gennaio 2017 dà alla luce il suo primo figlio EISSA AL MANA, avuto con il milionario LUISSAM AL MANA.

Che dire? Auguri Janet e che il prossimo fiocco sia rosa.

Barbara Gricoli

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento