Sport

Michael Schumacher: la verità sulle sue condizioni di salute

Michael-Schumacher-notizie-2016
11 mag 2016 - 12:20

Era il 29 dicembre 2013 quando, Michael Schumacher, cadde sulle nevi di Méribel, la stazione sciistica dell’Alta Savoia, procurandosi gravi ferite alla testa ed entrando in coma.

Per il sette volte campione di Formula 1, la situazione, da due anni e mezzo a questa parte, è nettamente peggiorata: il suo peso è calato di ben 30 kg, passando da 75 kg a 45 kg. Questo, e tanti altri, sono gli aspetti che più preoccupano i medici e, soprattutto, i familiari. 

Dal giorno dell’incidente, la famiglia di Schumacher, ha sempre preferito mantenere un certo riserbo. Quello che è certo è che il campione è curato nella sua villa di Gand, sul lago di Ginevra.

Dall’America, però, giungono nuovi rumors: dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che, nei giorni scorsi, un neurochirurgo, abbia lanciato notizie inquietanti sulle condizioni del campione, tramite il quotidiano News Every Day.

“Michael Schumacher è magrissimo, sta lottando tra la vita e la morte. Le sue condizioni sono disperate, queste le parole del medico.

La dichiarazione ha fatto rapidamente il giro del mondo, preoccupando parecchio i fan dell’ex ferrarista.

Pochi giorni dopo, un sito collegato allo stesso quotidiano, BitBag, ha scritto che le condizioni di Schumi sono in lentissimo miglioramento. O almeno questo è quanto affermato dalla portavoce della famiglia Schumacher, Sabine Khem.

“Speriamo che un giorno Michael si riprenda, lui sta lottando. Il silenzio? Non abbiamo alternative, ogni nostra parola potrebbe essere mal interpretata”.

La famiglia del campione ferrarista sta lottando, insieme a lui, questa battaglia dura e difficile. Secondo indiscrezioni, le spese per le cure mediche ruotano attorno ai 16 milioni di euro.

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA