Cucina

Melanzane sott’olio

melanzane 4
28 ago 2014 - 14:22

Questa è la ricetta di mia nonna… ha un sapore antico

Le melanzane nere sono ovviamente l’elemento principale. Quelle che si usavano una volta erano dette turche, io sono stata fortunata e le ho trovate dopo anni al mercato agroalimentare. Non vi nascondo che è stata una piacevole sorpresa e ne ho comprate una cassa.

melanzane 2

Ingredienti

  • melanzane nere 6 grosse
  • un grosso sedano
  • peperoncino piccante fresco a piacere
  • aglio
  • origano
  • aceto bianco
  • acqua
  • sale
  • olio evo
  • olio di semi di girasole
  • origano secco

Preparazione

Affettate le melanzane, dopo averle private del gambo ed averle ben lavate, togliete le parti esterne più dure al sedano e riducetelo a dadini, pulite sei spicchi d’aglio grossi e divideteli in quattro pezzi. Prendete una bacinella piuttosto capiente, metteteci dentro uno scolapasta in grado di contenere le fette di melanzane.

melanzane 1

Disponete a strati le melanzane con il sedano e intercalate fra gli strati abbondante sale per far perdere l’amaro alle melanzane. Potete coprire con un peso e lasciate il tutto così per un paio d’ore. Sgrondate bene le melanzane e mettetele a bollire per due minuti in una miscela di acqua e aceto bianco, mischiati in parti uguali, insieme al sedano e all’aglio. Mettete a scolare le melanzane in uno scolapasta fino a quando saranno asciutte. A questo punto mettete in una ciotola abbastanza capiente l’olio evo e quello di girasole in parti uguali, mescolatevi le melanzane con l’intingolo di sedano, aglio, peperoncino tagliato a rondelle ed abbondante origano secco

melanzane 3

Quando il tutto è ben ricoperto d’olio potete passare ad invasare le melanzane in vasi di vetro ben puliti e sterilizzati. E’ bene consumarle dopo un mese per farle insaporire bene. Durante i primi tre giorni controllate il livello dell’olio che deve sempre coprire le melanzane, quindi riponete in dispensa.

Commenti

commenti

Loredana Giannetto



© RIPRODUZIONE RISERVATA