Musica

Lucio Dalla, a 4 anni dalla sua scomparsa nessuno lo ricorda: polemica

Lucio Dalla
2 mar 2016 - 11:48

Sono trascorsi ben 4 anni dalla scomparsa di uno dei più celebri cantanti italiani. 

Quattro anni dal giorno in cui, Lucio Dalla, ha deciso di lasciare il suo mondo fatto di musica e parole. 

Quel giorno, tutti piangevano la sua scomparsa, adesso, a distanza di tempo, scatta la polemica: nessuno per l’anniversario ha deciso di ricordarlo. Nemmeno gli eredi.

Ed è proprio contro di loro che si è scagliato il consigliere comunale di Bologna, Benedetto Zacchiroli, grande amico di Dalla che, come riportato dall’Ansa, amareggiato e deluso, ha detto: “Lucio non sta avendo l’attenzione e la visibilità che merita. Dopo quattro anni non si è fatto niente di strutturale e permanente per ricordarlo”.

Il consigliere accusa soprattutto gli eredi che, nella giornata della sua scomparsa, non hanno nemmeno aperto le finestre della casa museo di via D’Azeglio: “Questi eredi si sentono eredi solo dei soldi e non del patrimonio culturale che Lucio ha lasciato”.

Così resta l’amaro in bocca e la delusione nel cuore… 

Rossana Nicolosi



© RIPRODUZIONE RISERVATA