Fai da te

#Inspiration San Valentino part.I: il centrotavola

IMG_0765
11 feb 2015 - 18:39

Questo è il primo di tre articoli che vi aiuteranno ad organizzare la vostra cena perfetta per il giorno più romantico dell’anno. Oggi parleremo del centrotavola, e in settimana posteremo tanti consigli per la mise en place e per il menù. Un’anticipazione: 3 portate e un dessert davvero “piccante”!!

Per una sera potreste cimentarvi in flower designer. In occasione di San Valentino, anziché ordinare un centrotavola dal vostro fioraio di fiducia, potreste pensare di realizzarlo da voi. Io ho avuto la fortuna di apprendere l’arte, non da un fioraio, ma da una padrona di casa impeccabile, elegante ed eclettica… Giovanna Genovese. Che del flower designer ne ha fatto una passione e con maestria e creatività da uno schizzo su di un foglio di carta riesce a rendere reale e a dar nuova vita a fiori & co.

Occorrente
Spugna da fioraio idrofila (per fiori freschi)
Foglie larghe tipo “Aspidistra”
Rami di verde tipo “Asparagus”
2/3 di rametti di Edera
Fiori
Spray lucidante
Coltellino
Forbici
Cesoia
Vaso

Preparazione
La sera prima preparate la vostra spugna idrofila immergendola completamente all’interno di una vaschetta piena di acqua. Se non avete tutta la notte basta qualche ora. Dopo aver fatto sgocciolare l’acqua in eccesso dalla spugna posizionarla all’interno del vaso ritagliando le eventuali parti in eccesso, che serviranno per riempire probabili vuoti all’interno del vaso. È importante che la spugna non si muova, ma aderisca perfettamente al vaso. Con le foglie di Aspidistra rivestite completamente la spugna, in modo che dal vaso (se ne avete scelto come noi uno in vetro trasparente) non si veda. Adesso potete iniziare a posizionare i vostri fiori facendo una leggera pressione sulla spugna. Per facilitarvi questo passaggio è importante che il gambo di ogni fiore venga tagliato a lancia, potete utilizzare un coltellino o la cesoia. Una volta che tutti i fiori sono stati posizionati iniziate a ricoprire tutte le parti vuote con dei ciuffetti di verde tipo “Asparagus”. Per completare la nostra composizione noi abbiamo scelto dei rametti di edera posizionati in modo casuale, ma potreste utilizzare dei rametti o quello che la vostra creatività vi suggerisce perché in questo campo l’immaginazione è tutto. Aspetto le foto delle vostre composizioni sotto l’ashtag #whitecameliabloghandmade

Antonella Pappalardo
Founder www.whitecamelia.it

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento