Notizie dall'Italia

Incinta di un uomo che l’ha violentata, Il dramma di una ragazzina di 13 anni

maltrattamento violenza abuso
22 nov 2016 - 11:41

CROTONE - Aveva cercato di tenere nascoste le violenze subite per paura di ulteriori ritorsioni, ma la gravidanza ha portato alla luce il dramma che stava vivendo. È successo a una ragazza di soli 13 anni, vittima degli abusi sessuali di un uomo di 52 anni.

Di entrambi i protagonisti della triste vicenda non si conoscono le generalità. I fatti risalgono allo scorso mese di ottobre, ma il colpevole di tanto orrore è stato arrestato solo adesso dagli agenti della squadra mobile di Crotone.

La ragazzina, terrorizzata, aveva cercato di nascondere tutto alla madre, ma un malore ha fatto emergere le violenze. La 13enne, infatti, è stata portata d’urgenza dalla donna al pronto soccorso, dove i sanitari hanno accertato che l’origine del malessere era legata alla gravidanza in corso.

A quel punto la ragazza ha dovuto confessare a un medico di aver subito violenze da un uomo molto più grande di lei che l’ha anche picchiata nel momento in cui ha minacciato di rivelare tutto alla madre. 

Grazie alle indagini condotte dalla squadra mobile l’uomo è stato arrestato e condotto in carcere.

Aurora Circià



© RIPRODUZIONE RISERVATA