Style

Illuminati in un click

penne
27 gen 2015 - 07:00

#Maipiùsenza #thoucheèclat #yvessaintlaurent.

E se l’hastag è la parola dell’anno queste tre sono le parole chiavi del musthave per ogni beauty addicted.

Ecco l’identikit di TOUCHE ÉCLAT, quello che ogni donna ha sempre sognato, in grado di mantenere in soli tre click tutte le attese e le promesse fatte. Una penna stilosa e dorata, pesa solo 20 grammi, è perfetto per ogni borsa di qualsiasi dimensione.

Riduttivo chiamarlo correttore, esatto definirla “bacchetta magica’’!

Lloyd Simmonds, Direttore Creativo Maquillage Yves Saint Laurent Beautè lo spiega con poche parole e con altrettanti pochi gesti “in un flash la pelle è radiosa, che sia dopo una giornata di lavoro o di prima mattina”.

Infatti lo si può usare in qualunque momento della giornata, appena sveglie al mattino, due o tre click per avere la giusta quantità di prodotto, ultra-fluido e leggero si fonderà con la vostra crema giorno o col fondotinta, una beauty routine per cancellare le occhiaie e illuminare il viso.

A metà giornata per rinfrescare il trucco senza creare l’effetto maschera, e se la giornata volge verso una serata non rinunciate all’uscita basteranno pochi secondi e sarete pronte avendo un aspetto radioso e luminoso. Avete fatto le ore piccole [che sia per una notte brava o romantica, per una nottataccia sui testi a studiare, per il vostro pargolo che vi ha tenuto sveglie] riesce a regolare sino a 8 ore di sonno!

Chiarito il quando, ogni momento è quello giusto, passiamo al dove e come.

Zona occhi, soprattutto sotto le occhiaie, ma anche sulle palpebre superiori e negli angoli interni del contorno occhi per cancellare i segni di stanchezza e affaticamento, nascondere i difetti e illuminare la pelle.

Lati del naso, cavità del mento, lungo le linee di espressione (guai a chiamarle rughe) per accendere la pelle spenta eliminando le zone d’ ombra, scolpire e illuminare i tratti del viso. Inoltre basterà disegnare una striscia con TOUCHE ÉCLAT nella zona frontale e sul dorso del naso per regalare multidimensionalità, (ricordate di picchiettare sempre con il polpastrello dell’anulare, esercitando meno pressione lascerete agire al meglio il prodotto senza portarlo via).

Labbra seguendo il contorno ne esalterà il volume definendolo in modo sensuale (è anche possibile inumidire un batuffolo di cotone e applicare TOUCHE ÉCLAT con questo per cancellare gli errori quando si applica matita labbra o se avete sbavato il rossetto potrete cancellare il segno con un gesto veloce e preciso).

Zigomi, dopo aver steso il vostro fard, e sotto le sopracciglie qualche click per regalare un tocco di luce e un look glamour.

Capirete perché TOUCHE ÉCLAT se pur nato nel 1992, è l’illuminante più imitato ma mai eguagliato, ne è venduto uno ogni 10 secondi e una volta provato sarà il vostro #maipiùsenza.

(Tutte ne parlano, in pochi vi svelano i segreti, ma nessuno vi ha detto che una volta a settimana basterà un batuffolo di cotone inumidito di alcol per pulire il pennellino e mantenere tutti suoi poteri magici).

Giada Condorelli – Blogger www.whitecamelia.it

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento