Scatti di memoria

Etna, patrimonio UNESCO dimenticato

etna_palazzo_di_giustizia[1]
30 ago 2015 - 06:15

 franz_cannizzo

CATANIA - Sono passati due anni appena e tutto sembra già dimenticato. Parlo del nostro vulcano, l’Etna, vera e propria attrazione naturale, una risorsa per tutto il territorio Siciliano e motivo di orgoglio per i Siciliani.

È il più alto vulcano d’’Europa che il 21 giugno 2013 è stato inserito dall’’Unesco tra i siti patrimonio dell’’umanità. Un riconoscimento estremamente importante che dovrebbe essere festeggiato in questi giorni, ma che tutti hanno già dimenticato.

Come sostengo da molti anni, grazie alla sua popolarità l’Etna rappresenta una grossa risorsa economica, al momento ampiamente sottoutilizzata. Con i suoi 3.300 metri sopra il livello del mare, da sempre ha affascinato migliaia di visitatori, che sin dalla storia più antica ne hanno decantato la maestosità e la selvaggia bellezza.

Desidero ricordare i due anni Unesco trascorsi con alcune fotografie d’epoca della mia collezione, tutte dedicate all’Etna, croce e delizia del nostro territorio.

Sono foto che risalgono a diversi momenti storici, dall’eruzione del 1928 che ingoiò interamente Mascali a quelle di epoche successive, ma non meno devastanti. Ma anche a momenti piacevoli con ” ‘a muntagna ” innevata.

Buona domenica !

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento