Notizie dal mondo

Beve 10 lattine di Coca-Cola per un mese per dimostrarne gli effetti devastanti. Ecco come si è ridotto

appena-30-giorni-di-differenza
24 dic 2016 - 09:10

Il cinquantenne George Prior ha voluto dimostrare quanto le bevande ricche di zuccheri, come la Coca-Cola possano avere effetti devastanti sullo stato di forma e sulla salute dell’organismo.

L’uomo ha deciso di prestarsi come cavia e per un mese ha bevuto ogni giorno dieci lattine di Coca-Cola. Certamente si tratta di una quantità molto elevata, ma neppure troppo, se considerato che i più affezionati bevitori della bibita riescono a berne anche di più (la metà degli americani ne beve almeno tre al giorno).

Una sola lattina contiene 35 grammi di zucchero, dieci lattine, dunque, equivalgono a ben 350 grammi, l’equivalente di ben 70 zollette di zucchero.

Dopo appena un mese gli effetti devastanti degli zuccheri son venuti fuori con tutta la loro forza: senza che George cambiasse nient’altro del suo stile di vita, ha iniziato a mettere su peso, perdendo massa muscolare, passando da 76 a 87 kg. La pressione sanguigna è aumentata da valori normali di 129/77 a 145/96, probabilmente dovuto anche alla presenza della caffeina: un evidente innalzamento dei valori pressori che testimoniano la maggiore possibilità di incappare in malattie cardiocircolatorie.

Pare che George abbia sviluppato anche una certa dipendenza, avvertendo sempre di più la necessità di bere Coca-Cola.

“La gente deve essere consapevole dei rischi reali e massicci di un eccesso di zucchero nella loro dieta – ha commentato -. Ho fatto l’esperimento per fare pensare la gente, e dimostrare quanto poco salutare sia”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA