Scatti di memoria

Anfiteatro Romano e Villa Pacini, dal passato il futuro turistico di Catania

villa pacini 2
6 set 2015 - 06:33

franz_cannizzo

CATANIA - Questa domenica ho scartabellato nel mio archivio, cigolante e polveroso e ho estratto sei cartoline dalla mia collezione fotografica che ritraggono due importanti siti culturali della nostra città: l’Anfiteatro Romano e la Villa Pacini.

Sono scatti di un arco di tempo abbastanza esteso che va dagli inizi dello scorso secolo sino a pochi anni fa. Invito ad osservare con grande attenzione le immagini per notare alcuni particolari, ad esempio la presenza di una vasca con alcuni cigni alla Villa Pacini o l’integrazione della Villa (la piu’ antica della città) con il Porto, differente da oggi.

Inoltre invito i lettori di “Scatti di Memoria” (sempre più numerosi) a partecipare domani, 7 Settembre, alle ore 10.00, alla Confcommercio di Catania, alla presentazione di due progetti che ho elaborato, come presidente degli albergatori dell’extralberghiero etneo, insieme all’associazione “Tuttiarchitetti”, riguardanti proprio i due beni di cui vi ho parlato poc’anzi, con l’obiettivo di renderli più fruibili ai turisti. Sono convinto che Catania ha nel suo futuro il turismo ma ha certamente bisogno di mostrare queste sue bellezze facendole visitare per far crescere il numero di turisti presenti in città e in tutto il territorio Etneo.

Buona Domenica!

 

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento