Scuola

Tecnologia, scienze e sport: l’Istituto G.B. Vaccarini all’avanguardia

Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
29 nov 2016 - 08:01

pon-fesr

CATANIA - Tecnologia, scienze e sport: tutti in un unico istituto, il G.B. Vaccarini di Catania. Il plesso, infatti, comprende 3 istituti tecnici a indirizzo tecnologico: costruzione ambiente e territorio, informatica e telecomunicazioni, grafica e comunicazione. E 2 scientifici: indirizzo scienze applicate e indirizzo sportivo.

Da sempre la scuola ha prestato molta attenzione a tutti questi aspetti, così da poter consentire una vasta scelta e possibilità a tutti gli studenti. E questo percorso di crescita continua con sempre maggiore convinzione anche quest’anno, grazie ai PON 2014-2020. Uno finalizzato a migliorare la rete e la connettività, il 10.8.1.A1-FESRPON-SI-2015-310. L’altro a garantire un insegnamento all’avanguardia grazie alle ultime tecnologie, il 10.8.1.A3-FESRPON-SI-2015-365.

A illustrarli è il dirigente scolastico dell’Istituto, Salvina Gemmellaro: “Vogliamo garantire le condizioni previste dal piano ministeriale attraverso una didattica innovativa grazie all’utilizzo del wi-fi e di strumenti tecnologici di supporto per i docenti”. Tra questi, per esempio, si aggiungono apposite tastiere e mouse per chi ha difficoltà nell’apprendimento. O ancora l’installazione delle Lavagne Interattive Multimediali e di nuovi computer all-in-one.

Ma, attraverso questi progetti, c’è anche l’obiettivo di migliorare le attività di laboratorio: “La nostra scuola - spiega la Gemmellaro - da sempre ha un occhio di riguardo per l’aspetto scientifico e tecnologico”. Ecco perché nel laboratorio di chimica verrà aggiunto un kit che supporta le nano tecnologie e prove simulate in totale sicurezza.

Ma non solo. Attraverso queste tecnologie verrà dato ampio spazio all’alternanza scuola lavoro, nella speranza di migliorare la formazione dei ragazzi, oltre a quanto viene già offerto dalla scuola. Nell’ultimo anno, infatti, i ragazzi accompagnati e guidati dal professore Salvatore Arcidiacono hanno vinto l’ultima edizione mondiale di “Zerorobotics”, dove ci si mette in gioco in uno spazio virtuale nella programmazione di un satellite. Un gioco che non prevede solo abilità in questo campo, ma anche strategie.

Infine ma non ultimo, anche lo sport viene tenuto in grande considerazione con lo scientifico sportivo. Nello scorso anno, infatti, i ragazzi del Vaccarini hanno rappresentato l’Italia nella competizione mondiale studentesca di calcio a 5 in Croazia.

  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia
  • Tecnologia, scienze e sport: l'Istituto G.B. Vaccarini all'avanguardia

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA