Ambiente

Vittoria, al Comune una vettura elettrica della Nissan

auto
13 lug 2015 - 17:59

VITTORIA - Un mezzo di trasporto “green” arricchirà il parco vetture del Comune di Vittoria. La Nissan questa mattina ha consegnato al sindaco Nicosia un’auto completamente elettrica con tanto di colonnina per ricaricarla.

Un’operazione promozionale volta sia a far conoscere il marchio sia ad “aggredire” un settore che secondo le stime è in crescita e il 5% del mercato nei prossimi anni sarà completamente elettrico. A Bari e a Firenze già i Comuni utilizzano i veicoli elettrici così come i vigili urbani di molte cittadine del nord Italia: oltre al risparmio di carburante c’è anche un risparmio per i costi assicurativi che sono molto bassi.

Rosario Argento – responsabile area vendite di Nissan per il centro sud – ha illustrato le caratteristiche della vettura che potrà avere un’autonomia dai 170 a un massimo di 300 chilometri e potrà essere ricaricata anche semplicemente con una presa elettrica di casa.

Inoltre l’auto è dotata di un pulsante per aumentare la potenza in caso di sorpasso per poi poter ritornare ai regimi normali. L’auto resterà al Comune sino al 15 settembre in comodato d’suo.

L’impegno del sindaco è chiaro: “L’auto la utilizzerò personalmente e la darò ai miei collaboratori per tutti i servizi di rappresentanza. E’ utile farla vedere e promuovere questa nuova cultura. Ci adopereremo per l’installazione di colonnine di ricarica gratuita in vari punti della città per le auto elettriche”.

Dopo aver sollevato il telo che copriva l’auto il sindaco – rivolto al consigliere Faviana, titolare di un distributore di benzina – ha scherzosamente concluso la presentazione del mezzo: “Adesso con la macchina elettrica sei finito!”.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento