Teatro

Vinciguerra a gamba tesa sul Pd: “Vittoria muore e fanno kermesse: il candidato è già scelto”

chisciotte sancho palermo
26 feb 2016 - 13:58

VITTORIA – Alfredo Vinciguerra – esponente del progetto civico #selaamilacambi – interviene sulla situazione politica cittadina chiedendo all’amministrazione di “provare” a essere tale.

Sono diverse le assemblee pubbliche del Pd ipparino andate in scena per la ricerca di un candidato. Prima in pole vi era Fabio Nicosia ma dopo hanno preso piede i nomi degli attuali assessori Lisa Pisani e Gaetano Bonetta. Per Vinciguerra, però, la scelta è già stata fatta ed entra a gamba tesa sul partito di governo.

“Mentre Vittoria muore, mentre i nostri produttori stanno affrontando una crisi epocale, mentre i giovani continuano a non trovare lavoro, mentre la nostra rete viaria è un colabrodo, mentre i randagi vagano indisturbati per la città, mentre le periferie sono sempre più degradate il Pd – il partito che governa la città – da settimane ha messo in piedi una commedia triste alla ricerca del candidato a sindaco”, attacca Vinciguerra.

“Una stucchevole kermesse continua quella del Pd alla ricerca del candidato che non interessa a nessuno. E’ la solita vecchia politica autoreferenziale che, in profonda crisi di consenso, cerca l’attenzione dei vittoriesi. Così questo balletto di nomi e appuntamenti per un candidato che hanno già trovato e scelto da tempo è un mero sfoggio mediatico. Sappiamo che sarà l’assessore Lisa Pisani la figura scelta da un Pd costretto a rifugiarsi su una figura esterna visto che tutte le figure politiche sono poco credibili e invise alla città”, prosegue Vinciguerra.

“Dopo che il gioco dell’attesa è stato smascherato - ha concluso - perché i dirigenti del partito democratico – piuttosto che sedersi nelle kermesse – non si siedono a Palazzo Iacono cercando di amministrare una città allo sbando? Quando decideranno di farlo – e non saranno distratti da altre facezie – sarà sempre troppo tardi!”

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati