Finanze

Comune di Catania, approvato bilancio consuntivo. (E sono tutti felici e contenti)

catania-comune
4 ago 2016 - 19:11

CATANIA - Il Comune di Catania potrà chiedere i fondi statali necessari per il pagamento degli stipendi. Oggi, infatti, è stato approvato il Bilancio Consuntivo del 2015.

Una grande boccata d’ossigeno per tutti i dipendenti comunali, ma anche per l’amministrazione comunale. Soddisfazione, ovviamente, per tutti i lavoratori e per le sigle sindacali che li hanno “accompagnati” in questa difficile situazione.

“Ringraziamo i 21 consiglieri comunali che hanno approvato il Consuntivo – spiegano Cgil, Cisl, UIL e Ugl -. Tutti hanno messo da parte le logiche di partito per fare esclusivamente gli interessi di centinaia di lavoratori comunali, cooperative e partecipate. Sarebbe stato ingiusto tenere in ‘ostaggio’ chi ha lavorato onestamente. Dobbiamo sperare che questo ritardo non si verifichi più”.

Anche per questo, quindi, si pensa già al futuro e ad alcune soluzioni: “Sarebbe interessante attivare da settembre, e mensilmente, un osservatorio che monitori la situazione economica finanziaria del Comune. Questo potrebbe anche essere utile per tutelare l’ente”.

Soddisfazione si legge anche nelle parole del consigliere di Grande Catania, nonché presidente della commissione al Bilancio, Vincenzo Parisi: “I consiglieri hanno dimostrato grande responsabilità nei confronti della cittadinanza, mettendo da parte gli aspetti burocratici che avrebbero richiesto ancora del tempo prima di poter giungere ad una conclusione. Hanno prevalso la buona politica e il buonsenso”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA