Amministrative

Tremestieri, Nino Romano si ritira e sostiene Santi Rando

foto rando
17 apr 2015 - 11:08

TREMESTIERI – Colpo di scena a Tremestieri Etneo: il candidato Nino Romano ha deciso di ritirarsi per sostenere Santi Rando.

Sono stati giorni di riflessione e di raccoglimento per me – ha dichiarato Romano – ma questa frammentazione e tutti questi candidati non fanno il bene di Tremestieri. Se in sette o otto si candidano – aggiunge – c’è davvero qualcosa che non va ed era opportuno che qualcuno riflettesse a riguardo. Ho deciso pertanto di fare un passo indietro per aderire al progetto che più sento vicino a quello che stavo costruendo con successo e seguito per Tremestieri, quello di Santi Rando, che ritengo abbia una valenza superiore e soprattutto abbia tutti i presupposti giusti per far rinascere Tremestieri, vista l’esperienza e una forte maturità acquisita”.

Soddisfatto Rando che sottolinea come Romano possa costituire un elemento etremamente positivo nella corsa alla poltrona di sindaco.

“Nino Romano è conosciuto da tutti in paese per la sua onestà prima ancora che per essere un competente amministratore – commenta il candidato -. Sono onorato che abbia deciso di prendere parte al progetto che, passo dopo passo, stiamo provando a costruire e sono sicuro che non esiste figura migliore per fare da chioccia ai tanti giovani presenti nella nostra squadra. La sua esperienza – conclude Rando – e la sua conoscenza delle problematiche del territorio probabilmente non hanno pari e in una campagna difficile come questa sono certo che faranno la differenza”.

Contestualmente, Rossella Romano ha deciso di mettersi in gioco e ufficializzare il suo sostegno alla candidatura di Santi Rando. 33enne, laureata in Scienze Politiche e con un master di specializzazione all’università di Economia di Roma in “Innovazione e management nella pubblica amministrazione”, la Romano è nota in paese per essere stata prima pallavolista e poi istruttrice nei settori giovanili della società dell’Orizzonte Volley Tremestieri.

“Ho scelto il progetto #TremestieriVivibile perché ci credo fermamente – ha dichiarato la Romano -. Il mio obiettivo è quello di mettere a frutto  quello di mettere a frutto le conoscenze acquisite con lo studio, il lavoro e le esperienze sportive: ho sempre vissuto in prima persona il territorio di Tremestieri e conosco bene le problematiche. E credo – conclude – che, insieme a Santi Rando, queste possano essere affrontate concretamente e risolte”.  

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento