Incontro

Sinistra è cambiamento, assemblea domani allo Sheraton con il ministro Martina

maxresdefault
2 ott 2016 - 17:36

CATANIA - Lotta alle disuguaglianze, partecipazione, diritti di cittadinanza per una primavera democratica: questi sono i temi che saranno trattati all’Assemblea di Sinistra è Cambiamento in programma domani, lunedì 3 ottobre, ore 17, all’hotel Sheraton di Acicastello, alla presenza, tra gli altri, del suo presidente nazionale Cesare Damiano, nonché presidente della Commissione alla Camera, e il ministro alle Politiche Agricole, Maurizio Martina.

All’evento, organizzato dalle deputate Luisa Albanella, Camera dei Deputati, componente della Commissione Lavoro, Concetta Raia, presidente della Commissione Ue all’Ars, Angelo Villari, direzione regionale PD, assessore al Welfare Comune di Catania, Antonio Montagnino, già senatore sottosegretario Lavoro Governo Prodi, Roberto Bruno, sindaco di Pachino, Maria Concetta Serse PD Trapani, e Sara Sindoni, consigliere comunale di Randazzo, sono stati invitati sindaci della provincia etnea, parti sociali e datoriali, mondo accademico e del volontariato, terzo settore,  imprenditori e studenti.

Sarà l’occasione – fanno sapere – per mettere al centro dell’agenda politica nazionale i tre temi fondamentali: lavoro, lotta alla povertà e pensioni. Un’Agenda Sociale riformista, realistica e praticabile, che favorisca la continuazione del dialogo con le parti sociali, che rappresenti di fronte al Paese un PD unito e determinato per un’azione di Governo fondata sui principi dell’eguaglianza e della difesa dei più deboli, fattori alla base dell’identità del partito Democratico.  

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA