Lavoro

Sicilia, revocati 7 concorsi della Regione per circa 500 posti

regione palermo
2 nov 2015 - 12:10

PALERMO - Saltano 489 posti complessivi, distribuiti in 7 concorsi, alla Regione Siciliana. Per via della legge di stabilità e di nuove esigenze di organico sono stati annullati tutti i bandi. Particolarmente colpito il settore della cultura.

Infatti l’assessorato dei Beni Culturali ha revocato in autotutela diversi concorsi. Ad esempio per 1 posto da dirigente tecnico biblioteconomo, 11 posti di dirigente tecnico naturalista, 50 posti di assistente tecnico geometra e disegnatore, 83 posti di assistente addetto a laboratorio di informatica, fotointerpretazione, aerofotogrammetria, tecnica audiovisiva, 100 posti di assistente tecnico (archeologo, architetto, etnonaturalista, storico dell’arte, documentarista).

In più vi erano anche 120 posti di assistente tecnico aiuto bibliotecario-documentarista. Tutti i concorsi sono stati banditi 15 anni fa e mai espletati. In ambito sanitario, infine, l’Asp di Agrigento ha revocato il concorso per 124 posti di dirigente medico in vari settori.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento