Referendum

Si o no? Controcampus spiega la riforma ai più giovani

referendum-2
25 nov 2016 - 17:34

CATANIA - Controcampus  e Nuovi Studenti si mettono  in gioco con un obiettivo chiaro: rassicurare i giovani sul referendum e aiutarli a prendere una decisione sicura e consapevole.

Mercoledì 23 novembre, al teatro Fellini di Catania, si è svolto il convegno “Si o No? Il dibattito che cancella i tuoi dubbi”, organizzato dalle due associazioni, universiterie e studentesche.

Relatore dell’incontro il professore Giancarlo Ferro, associato di Diritto Costituzionale presso il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Catania, che si è occupato di descrivere attentamente i profili normativi ed essenziali del quesito referendario.

Dopo i saluti iniziali del senatore accademico Alessandro Lipera, sono seguiti gli interventi dei ragazzi appartenenti all’associazione e non solo, che hanno manifestato i loro pensieri, dubbi e domande al relatore e alla platea, riuscendo a creare un interessante dibattito sui temi della riforma costituzionale.

Studenti e membri delle associazioni hanno partecipato attivamente, tra questi sono intervenuti Federico Scalisi, Floriana D’Amico, Valentina Fallico, Marco Ruscifina, Edward Lo Giudice, Geraldo Coppola, Michele Schiavino, Giulia Lombardo, Claudia Russo, Pierpaolo Letizia, Maria Leonardi, Ludovica Grosso, Barbara Basile, Edoardo Rapisardi, Ruggero Leotta, Fabio Guerrera, Edoardo Milazzo e Sebastiano Monaco.

incontro-referendum

Tutti hanno espresso grande soddisfazione per la piena partecipazione in sala da parte della comunità studentesca, a conferma del forte interessamento politico e sociale da parte dei giovani che riconoscono l’importanza del quesito referendario, con l’auspicio di una numerosa partecipazione alle urne.

“Votare è giusto e doveroso, farlo anche in maniera cosciente e consapevole è indispensabile!”.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA