Fondi

Sempre più debiti: in arrivo un nuovo mutuo per la regione

regione siciliana
30 nov 2016 - 11:34

PALERMO - La maggioranza a Sala d’Ercole, nella sede del parlamento regionale, ha deciso di astenersi dal voto riguardante le nuove norme dell’assestamento di bilancio della regione siciliana. Mentre, invece, ha mostrato approvazione per ottenere un nuovo finanziamento.

Consenso unanime, infatti, per il mutuo di 65 milioni di euro, il quale permetterà di effettuare nuovi investimenti. A questi si aggiungono 58 milioni complessivi per città metropolitane, liberi consorzi, stipendi, spese ordinarie e assistenza per disabili. 

Terreno di scontro, invece, la votazione dell‘articolo 7, che prevedeva 8 milioni e mezzo per pagare l’I.V.A. sul contratto di servizio sul trasporto ferroviario in Sicilia valevole complessivamente 110 milioni.

Così a bocciare la norma sono stati 37 “no” contro 33 “sì” e tutto ciò comporta il rischio che il debito da circa 100 milioni vada a finire fuori bilancio, oltre a non poter rispettare il contratto di servizio con Trenitalia.  

 

 

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA