Correnti

Lo schiaffo di LabDem a Raciti e a Crocetta: “Commissariamo Pd e governo”

Fausto Raciti, segretario regionale del Pd
Fausto Raciti, segretario regionale del Pd
19 giu 2015 - 11:07

PALERMO - I risultati elettorali non entusiasmanti e i rapporti logori tra Crocetta e il resto della sua maggioranza hanno indotto Francesco Barbalace, coordinatore di LabDem Sicilia, a esprimere una netta presa di posizione chiedendo il commissariamento sia del Pd sia del governo Crocetta.

“Si litiga sul nulla – spiega la nota di LabDem – come se in Sicilia non esistessero problemi drammatici quali la mancanza di lavoro, l’insostenibile debito dei Comuni, l’abusivismo edilizio, la mancata utilizzazione dei fondi comunitari, l’emergenza rifiuti e un processo di deindustrializzazione che rischia di diventare irreversibile”.

Per gli esponenti di LabDem “nell’isola si deve commissariare tutto, partito e Governo, come primo passo per riavviare una possibile rinascita. Si interroghino Raciti e Crocetta sulle ragioni delle gravissime carenze del governo regionale e sullo stato di salute politica e organizzativa del Partito Democratico siciliano. A fronte di tutto questo, il segretario nazionale del PD dovrebbe prendere le necessarie e opportune decisioni e attivarsi con urgenza se non si vuole consegnare la Sicilia alla protesta populista”.

Una dura presa di posizione da parte di una frangia dei dem che appaiono sempre più frastornati dalle lotte interne.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento