ARS

Sanità, potenziato l’Umberto I di Enna ma ridimensionati Leonforte, Nicosia e Piazza Armerina

72856_panoramicaospedale-1024x319
31 mar 2017 - 13:12

ENNA – Nei giorni scorsi la Commissione Sanità dell’Ars ha approvato il documento – firmato dall’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi – che prevede il potenziamento dell’ospedale Umberto I di Enna, a discapito di quelli più piccoli di Leonforte, Nicosia e Piazza Armerina, adesso fortemente ridimensionati.

L’emergenza di avere a disposizione una nuova rete ospedaliera siciliana è stata approvata anche dal governo Crocetta. Adesso si aspetta solo il definitivo via libera da parte del Ministero della Salute e dal Ministero dell’Economia in una riunione che si svolgerà a Roma il prossimo martedì 4 aprile.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA