Incontro

Salvini sceglie Caltagirone come sede del “Blocca Italia”

Salvini Matteo
Matteo Salvini, leader Lega Nord
6 nov 2015 - 13:16

CALTAGIRONE - La legge di stabilità su tutte: questa è la riforma contestata maggiormente dall’opposizione al governo di Matteo Renzi.

Una manifestazione contro le politiche dell’attuale presidente del Consiglio che avrà il suo apice domenica prossima a Bologna in piazza Maggiore alle ore 12. Sono attesi a migliaia i leghisti che appoggiano Matteo Salvini, che giorno 8 concluderà la tre giorni del “Blocca Italia”. Una protesta definita più volte pacifica, volta a contestare l’operato dell’attuale governo: “Una giornata di Liberazione nazionale, per dare una spallata al governo Renzi”, come ha spiegato il leader della Lega Nord.

Non solo Bologna, ma anche altre città italiane saranno parte attiva della manifestazione, tra cui Caltagirone, che dalle ore 11 in piazza del Municipio sarà collegata in diretta audio-video con la città emiliana.

Gli esponenti siciliani di “Noi con Salvini” saranno presenti e hanno coinvolto la maggior parte degli agricoltori. In Sicilia, i problemi legati al primo settore sono evidenti e molto delicati. E su questo aspetto il movimento si è attivato attraverso diverse iniziative.

L’appuntamento sarà principalmente occasione di confronto e incontro. Per l’occasione, infatti, saranno allestiti dei banchetti degustativi di prodotti tipici siciliani.

L’intera giornata, in cui sarà presente anche il massimo esponente di Forza Italia Silvio Berlusconi, sarà seguita attraverso un maxi-schermo.

Commenti

commenti

Andrea Lo Giudice



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento