Polemica

Referendum: D’Alema a Catania attacca Renzi

massimo-dalema
30 nov 2016 - 19:27

CATANIA - Continua a distanza il duello tra l’ex presidente del Consiglio Massimo D’Alema e l’attuale premier Matteo Renzi,

D’Alema, in visita nel capoluogo etneo per promuovere le ragioni del No per il referendum costituzionale del 4 dicembre, una riforma che ritiene ingiusta e dannosa per l’Italia, ha colto l’occasione per etichettare il primo ministro come “capo della casta“. 

L’ex presidente del Consiglio ha sottolineato come negli ultimi anni siano già state effettuate ben cinque riforme costituzionali, e che lui stesso aveva presentato una proposta per la riduzione del numero dei deputati e dei senatori

Si tratta di una riforma con tre articoli che, come dichiara D’Alema, ha già raccolto l’adesione di deputati e senatori di diversi gruppi politici, 180 in tutto. Un’approvazione trasversale che, secondo D’Alema, potrebbe essere approvata in tempi molto rapidi.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA