Comune

Ragusa, si dimette l’assessore Campo dopo le polemiche sull’incarico al marito

campo
Stefania Campo
13 nov 2015 - 14:44

RAGUSA - Ha preannunziato una conferenza stampa e ha rassegnato al sindaco pentastellato Federico Piccitto le proprie dimissioni.

Stefania Campo, assessore alla Cultura e ai beni culturali del Comune, ha abbandonato la giunta dopo le polemiche esplose nello scorso consiglio comunale in merito a un incarico conferito al marito.

Secondo le accuse dell’opposizione l’assessore Campo avrebbe favorito il marito, assunto da una ditta appaltatrice di un servizio in convenzione con il Comune.

“Prendo atto – dichiara il primo cittadino – di una decisione sicuramente da apprezzare e rispettare e che per l’ennesima volta dimostra la diversità del nostro modo di intendere il servizio alla città. Una scelta quindi, che fa onore a Stefania, con la quale sono fiero di aver lavorato finora non solo per le grandi capacità dimostrate nel proprio impegno quotidiano ma anche per il preziosissimo contributo umano che ha saputo dare fin dall’inizio del mandato”.

“Sono certo che Stefania saprà chiarire la propria posizione nei tempi e nei modi più opportuni, dimostrando di essere totalmente estranea alla vicenda che le è stata attribuita”, ha aggiunto Piccitto.

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA