Tributi

Prorogata moratoria fiscale per Lampedusa

Municipio_lampedusa
17 dic 2015 - 17:11

LAMPEDUSA - È stato approvato in Commissione Bilancio l’emandamento, firmato dall’onorevole Tonino Moscatt, sulla proroga della moratoria fiscale concessa nel 2011 a Lampedusa e Linosa.

A causa del drastico fallimento della stagione turistica delle due isole era stata concessa ben 5 anni fa una proroga, che grazie all’impegno del sindaco Giusi Nicolini e alla sforzo del deputato agrigentino Moscatt sarà nuovamente rinviata al 15 dicembre 2016.

Grazie all’incondizionato impegno profuso dall’onorevole Moscatt siamo forse riusciti a far slittare la potenziale causa di fallimento economico delle isole che rappresento - ha dichiarato Giusi Nicolini -. Spero che il governo comprenda la necessità di risolvere in modo definitivo, con misure idonee, la questione debitoria“.

La richiesta comprende la dilatazione in 120 rate e l’abbattimento degli eventuali interessi del pregresso.

Lampedusa durante la stagione turistica 2011 era stata travolta da innumerevoli disastri ambientali e ancora oggi ne paga il prezzo. I tributi di quell’anno rappresentano un’ assurdutà a cui bisognerà far fronte, nonostante il fatto che “non potrebbero mai essere assolti in un’unica soluzione“.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento