Sanità

Pediatria da Paternò a Biancavilla. Sindaco Mangano: “Asp intervenga”

ospedale ss.salvatore 1
10 lug 2015 - 19:07

PATERNÒ - In merito alla notizia del trasferimento del reparto di Pediatria dell’ospedale SS. Salvatore nel nosocomio di Biancavilla, il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, dichiara: «La direzione sanitaria ci ha assicurato che il servizio di Prima Assistenza Pediatrica, nell’ospedale paternese, resterà attivo e provvederà, in caso di necessità, a predisporre il ricovero dei pazienti a Biancavilla. Tuttavia, considerati i bisogni del nostro territorio, esigiamo che l’Asp mantenga gli impegni presi, che riguardano innanzitutto l’ampliamento dei locali del Pronto Soccorso, per consentire un migliore funzionamento del presidio“.

Sindaco Mangano Mauro 1

Finora – aggiunge il sindaco – l’intesa con l’azienda sanitaria ha portato ad alcuni risultati importanti, come il trasferimento del Centro Trasfusionale nei locali ristrutturati nel corpo centrale dell’ospedale, cosa che consentirà al Centro di ottenere l’accreditamento a livello nazionale. È tuttavia necessario – conclude Mangano – che tutti gli accordi presi vengano rispettati nei tempi previsti, ed è quello che chiediamo con insistenza all’Asp».

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento