Impegno

Patto per la Sicilia: sabato la firma e subito dopo in arrivo 2 miliardi e 300 milioni

Matteo Renzi
8 set 2016 - 19:50

CATANIA - II Patto per la Sicilia diventa realtà. Sarà firmato sabato a Roma e il giorno successivo il presidente del Consiglio Matteo Renzi sarà a Catania per partecipare alla giornata conclusiva della Festa dell’Unità.

L’annuncio è stato dato oggi da Renzi che ha aggiunto che contestualmente al Patto per la Sicilia sarà firmato anche il Patto per la Puglia.

Il Patto per la Sicilia porterà nelle case regionali due miliardi e 300 milioni di euro, una bella boccata d’ossigeno per l’ecnomia dell’isola. Sarà dato il via a investimenti come previsto dal documento di programmazione pronto già da luglio e che la giunta regionale aveva varato e sottoposto alla presidenza del Consiglio dei Ministri. Il patto contiene al suo interno i due patti metropolitani di Palermo e di Catania già firmati e operativi con i rispettivi sindaci metropolitani Leoluca Orlando ed Enzo Bianco.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA