Comune

Paternò, bocciato bilancio di previsione. Mangano: “Non è una novità”

Sindaco Mangano Mauro 1
6 nov 2015 - 19:22

PATERNÒ - I revisori dei conti del Comune di Paternò hanno bocciato il bilancio di previsione per l’anno 2015, approvato dalla Giunta Municipale il 26 ottobre scorso.

A tal proposito, il sindaco di Paternò Mauro Mangano ha dichiarato che «anche quest’anno il parere dei revisori esprime valutazioni politiche, piuttosto che di valore tecnico-contabile. In particolare, i revisori sembrano disconoscere totalmente quanto il Comune sta facendo per opporsi alle pretese dell’Ato. Dimenticano inoltre che Paternò resta uno dei pochi enti in Sicilia a non aver dichiarato il dissesto, grazie ad un rigoroso controllo dei propri conti».

«Tutto questo però – conclude il sindaco - non è una novità: basti pensare allo scorso anno quando le osservazioni dei revisori si sono dimostrate totalmente infondate, innescando un’aspra polemica politica che ha impedito un dibattito sereno in seno al Consiglio Comunale».

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento