La risposta

Pachino, operatori ecologici in protesta. Il sindaco: “Gli siamo vicini”

sindaco2
21 mar 2017 - 19:25

PACHINO - I lavoratori scioperano davanti al Comune per una vertenza che riguarderebbe la ditta che li ha assunti, che non paga gli stipendi da ben quattro mesi, con una manifestazione di protesta che ha avuto inizio nella giornata di ieri nei pressi di via Cavour.

In merito a questa vicenda, il sindaco di Pachino Roberto Bruno ha voluto fare delle precisazioni: “Assieme a tutta l’amministrazione comunale siamo vicini ai lavoratori che stanno giustamente protestando per le mensilità arretrate. Senza volere giocare a scaricare le responsabilità, ma per amore della verità, è giusto puntualizzare che il Comune da luglio 2016 sta pagando ogni mese il canone per la gestione dei rifiuti. L’ultimo è stato pagato il primo marzo e il ritardo è dovuto ai canoni pregressi”.

“Sulla vicenda è in corso un tavolo di discussione tra amministrazione, azienda e lavoratori affinché in tempi certi si trovi una soluzione. Siamo quasi in dirittura d’arrivo, ci auguriamo di chiuderla positivamente nelle prossime ore”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA