Collocazione

Ncd fa “outing”: “Stagione nuova in giunta, siamo protagonisti”

Francesco Cascio
24 ott 2015 - 11:54

PALERMO - Mentre fremono le manovre per la composizione della nuova giunta regionale che, probabilmente al contrario di quanto auspicato da Crocetta, non vedrà la luce prima di lunedì arriva una nota degli alfaniani che dichiara apertamente la propria collaborazione al presidente.

Una sorta di outing vero e proprio: “Si apre una stagione nuova per la Sicilia; vogliamo e sapremo esserne protagonisti, con le nostre idee e con il nostro impegno” recita la nota del gruppo all’Ars.

“Negli ultimi mesi – continua il documento – lo scenario politico isolano si è arricchito di importanti novità, a partire dal patto di consultazione stipulato con Pd e Udc, per attuare le riforme indispensabili al futuro della Sicilia. Abbiamo anche apprezzato – proseguono i deputati regionali – le aperture alla collaborazione del presidente della Regione e la decisione di procedere all’azzeramento della giunta, con l’obiettivo di formarne una politicamente più forte. Una nuova giunta in grado di realizzare proprio quelle riforme che ci faranno superare le tante situazioni critiche in campo economico e sociale, per agganciare la ripresa”.

Quindi Ncd chiede un dialogo con Crocetta: non è escluso che un assessore possa essere un tecnico di area.

Poi la chiosa finale: “Siamo certi che il nostro contributo di idee e di responsabilità sarà determinante per centrare obiettivi di buon governo e per costruire, insieme con Pd e Udc, una solida e credibile proposta politica”.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento