Elezione

Naso sindaco: i primi nomi della nuova giunta e i possibili assessori

Nino Naso
17 giu 2017 - 07:44

PATERNÒ - Nino Naso è stato eletto primo cittadino della città di Paternò domenica 11 giugno in occasione del voto amministrativo. Elezione a primo turno con oltre il 46% e circa 13 mila voti, staccando il candidato di Forza Italia Anthony Distefano di oltre 17 punti percentuali. Stracciato il sindaco uscente Mauro Mangano, che si è fermato al 6% e circa 1300 voti. Ridimensionati i Cinquestelle, che hanno comunque eletto tre consiglieri in Assise.

Ieri primo incontro istituzionale con l’assessore regionale Anthony Barbagallo e con il responsabile provinciale ESA per fare il punto della situazione sul palazzo di proprietà dell’Ente Sviluppo Agricolo a Paternò, e un tavolo tecnico organizzato negli uffici del primo cittadino a Palazzo di Città.

La Giunta del nuovo sindaco dovrebbe essere completata entro metà della prossima settimana. Oltre ai designati a primo turno: Ignazio Mannino (anche vicesindaco) l’avv. Rita Maccarrone e il geom. Francesco Pennisi, sono due le posizioni da occupare che completeranno la nuova amministrazione.

Si fanno i nomi di Franco Tomasello e della dott.ssa Natalina Tempesta; ma anche quelli dell’avv. Rosanna Natoli (in rappresentanza della lista “Fratelli di Paternò”, lista che non ha eletto nessun consigliere in assise civica ma che andrebbe gratificata per avere contribuito al premio di maggioranza al 40%), quello del giornalista Andrea Di Bella, (ritenuto tra i fedelissimi del nuovo sindaco), ed anche di due tecnici super partes i cui nomi restano per il momento riservati.

Per lo scranno più alto in Consiglio Comunale, vale a dire la presidenza , ci sarebbe già una discussione sui nomi di Ionella Rapisarda eletta nella lista “Nino Naso Sindaco” e del cardiologo dott. Filippo Sambataro, eletto nella lista “Presenti Sempre – Naso Sindaco”, uomo di riferimento dello stesso assessore regionale Barbagallo a Paternò.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA