Viabilità

Sopralluogo del ministro Delrio sull’A19: “Si demoliranno entrambe le carreggiate”

delrio
Il ministro Graziano Delrio
14 apr 2015 - 16:31

SCILLATO - Il neo ministro alle Infrastrutture Graziano Delrio ha effettuato un sopralluogo sul ponte Himera, la zona dell’A19 che a seguito di una frana ha diviso in due la Sicilia.

Venerdì scorso, infatti, lungo il percorso della Catania – Palermo hanno ceduto due piloni a seguito di una frana. L’esponente del governo Renzi ha promesso interventi immediati: “Avvieremo la demolizione della campata nel più breve tempo possibile e provvederemo alla realizzazione di una bretella stradale. Le risorse le reperiremo al più presto perché il perdurare di questa situazione sarebbe un danno economico troppo grande per l’intera Sicilia”.

Inoltre Delrio ha predisposto una commissione d’inchiesta per fare luce sulle cause del crollo: “Stiamo lavorando all’ipotesi di una bretella, ne abbiamo discusso con i tecnici Anas durante una prima riunione. Al termine di questa seconda ispezione decideremo. Voglio vedere bene qual è il percorso che l’Anas ha cominciato a tracciare con l’assessore regionale”.

Mentre in Sicilia cresce il timore di restare per anni in questa situazione di disagio il ministro ha garantito che serviranno dai 18 ai 24 mesi per la ricostruzione delle due carreggiate del viadotto e ha garantito che percorrerà personalmente gli itinerari alternativi all’autostrada per rendersi conto della situazione.

Sui costi dell’opera di ripristino il ministro non si è sbilanciato anche se l’Anas ha ipotizzato una cifra intorno ai 30 milioni di euro. “Adesso è presto – ha concluso Delrio – dobbiamo vedere il progetto”.

Commenti

commenti

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento