Ingresso

Militello Val di Catania, Fratelli d’Italia entra in consiglio con Giuseppe Amenta

amenta
11 nov 2015 - 17:13

MILITELLO VAL DI CATANIA - Fratelli d’Italia entra in consiglio con Giuseppe Matteo Amenta, eletto per surroga e sarà l’ennesimo esponente del partito della Meloni a fare ingresso in un civico consesso isolano.

Soddisfatti Sandro Pappalardo e Giordano Sottosanti, rispettivamente portavoce regionale e membro dell’assemblea nazionale di FdI: “È il secondo consigliere comunale che acquisiamo nel Calatino nell’arco di poche settimane dopo Andrea Gulizia a Ramacca, persona molto apprezzata in città per la sua professionalità e competenza. Addirittura il terzo se ci allarghiamo all’area dell’Ennese, dove ad Agira nei giorni scorsi abbiamo accolto nella nostra famiglia la giovanissima Francesca Capuano, classe 1995, universitaria in medicina. Altri potrebbero arrivare a breve in tutta la Sicilia”.

“Amenta è il nostro coordinatore del Calatino – proseguono gli esponenti di FdI - quindi rappresenta per noi un altissimo profilo. Una persona libera, onesta e preparata che gode della nostra massima stima e fiducia”.

Nel suo discorso d’insediamento il neo consigliere ha espresso la volontà di destinare il proprio gettone di presenza alla Caritas “data la drammatica situazione di indigenza in cui versano tante famiglie locali” e ha manifestato “un’opposizione intransigente ma leale”.

Commenti

commenti

Andrea Sessa



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento