Candidatura

Lumia e Cracolici? Crocetta e la sua operazione “benedetta”

Lumia e Cracolici
25 mar 2016 - 10:10

PALERMO - Ripetere l’operazione “Megafono” riuscita tanto bene nel 2012 ma stavolta usare la lista del Presidente non solo per garantire una candidatura a Beppe Lumia che il Pd non vuole più candidare a nulla, ma anche all’attuale assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici che dopo tre legislature regionali potrebbe, a sua volta, non essere ricandidato.

A questo starebbe lavorando il governatore Rosario Crocetta con i suoi incontri di questi giorni.

Una operazione “benedetta”, come già avvenne anche la prima volta, dall’ex Ministro Salvatore Cardinale.

Da decidere soltanto se la “lista del presidente” sarà affiancata o gemellata ad una lista di Sicilia Futura, la Formazione proprio di Cardinale.

Ma per portare a termine questa operazione, rispetto al passato, c’è una differenza. Crocetta vuole lo sta bene da parte del Pd.

Si tratta di un accordo “sottobanco”, naturalmente visto che il Partito non potrà mai e poi mai dire di sì ufficialmente. ma un apparentamento sarebbe più che sufficiente.

Per leggere l’approfondimento di Manlio Viola clicca qui.

Redazione NewSicilia



© RIPRODUZIONE RISERVATA