Polemiche

La risposta del Sindaco e dei cittadini di Palermo a Salvini

Salvini a Palermo
8 feb 2015 - 17:48

PALERMO – Il sindaco e presidente Anci Sicilia Leoluca Orlando risponde attraverso una breve ma significativa nota a tutti coloro che chiedono un suo commento sulla presenza nel capoluogo siciliano del leader leghista Matteo Salvini.

Ecco le sue parole: “Rispondo solo dicendo che questa mattina ho partecipato, insieme al Presidente della Consulta delle Culture, Adam Darawsha, e al consigliere romeno della Consulta, Vasile Bodoga, alla celebrazione eucaristica della comunità ortodossa romena, tessera preziosa del mosaico Palermo, che oggi festeggia il patrono San Haralambria. La nostra è una città cosmopolita che considera la differenza un valore“.

In nome di tutta la città di Palermo il primo cittadino esprime pertanto la chiara e ferma volontà di abbattere ogni barriera discriminatoria.

La risposta dei cittadini invece sembra essere più diretta ed esplicita: “leghisti politici ladri”, “Valigia di cartone fa rima con terrone”, “Noi non dimentichiamo gli insulti contro la Sicilia”, sono solo alcune delle tantissime frasi che oggi era possibile leggere, a cento metri dall’Hotel delle Palme, tra una folla composta da circa 200 persone, in buona parte giovani (VEDI FOTOGALLERY).

Il tutto è stato contornato da cori, slogan sventolio di bandiere gialle e rosse col simbolo della Trinacria e, come per dessert, un lancio di uova, frutta e ortaggi hanno accolto l’ingresso del leader leghista nell’hotel. Qui il video

Matteo Salvini sarà soddisfatto del clima di tensione che si respira nella città da conquistare?

 

Foto e video tratte dall’evento pubblico ufficiale “Salvini a Palermo? Giornata dell’orgoglio terrone.”.

Commenti

commenti

Daniela Torrisi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articoli Correlati

Lascia un Commento